Come-organizzare-il-corteo-nuziale-con-damigelle-e-paggetti

Come organizzare il corteo nuziale con damigelle e paggetti


In questo articolo vedremo come comportarsi nella scelta dei paggetti e delle damigelle dei fiori.

Innanzitutto, c’è da sapere che i bambini, paggetti e damigelle, hanno dei ruoli ben precisi.

Ai paggetti in genere viene affidato il cuscino con le fedi, mentre alle damigelle i fiori da spargere all’arrivo della sposa.

Se non avete un paggetto ma soltanto una damigella, potete benissimo affidarle le fedi.

Se, però, avete sia damigella che paggetto e la damigella vuole portare a tutti i costi gli anelli, non costringete il paggetto a dover spargere i fiori. Piuttosto cercate di convincere la damigella, perché un maschietto che sparge i fiori non fa lo stesso effetto una una damigella vestita di tutto punto.

Come organizzare il corteo nuziale con damigelle e paggetti

In genere, il paggetto che porta le fedi apre il corteo nuziale con un damigella che sparge i fiori e che avrà un bouquet simile a quello della sposa. Per il corteo di uscita dalla chiesa, lo schema rimane il medesimo. Paggetto e damigella precederanno gli sposi nell’uscita.

Se sono previsti più paggetti e più damigelle, i paggetti precederanno la sposa, mentre le damigelle la seguiranno, sia per quanto riguarda il corteo d’entrata che d’uscita.

Per la scelta degli abiti, le damigelle dovranno avere un abitino simile a quello della sposa, mentre i paggetti potranno mettere dei pantaloni all’inglese con le bretelline o pantaloni lunghi e camicia bianca. Le scarpe dovranno essere il più comode possibile. Ricordate che sono bambini e dovranno essere comodi e non impacciati.

Se avete scelto di avere le damigelle (quelle adulte, per intenderci), il corteo lo apriranno loro precedendo la sposa.

Il paggetto con il cuscino può essere fatto entrare al momento dello scambio delle fedi.

La damigella dei fiori, invece, può aprire il corteo prima delle damigelle adulte.

Nel corteo d’uscita, damigella e paggetto potrebbero uscire mano nella mano precedendo gli sposi. Mentre le damigelle adulte li seguiranno.

A voi la scelta.



Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *